Go to Home "operagastro". Esplora l'azienda.
Prodotti e Produttori
Lombardia

Il quadro gastronomico della Lombardia è un mosaico di cucine delle sue province, che conservano caratteri propri nella vaga parentela che, sotto certi aspetti, le accomuna.
Bergamo e Brescia, che hanno conosciuto in passato il dominio della Serenissima, recano ancora l'impronta delta cucina dei dogi; Mantova e Crema sentono un poco la vicinanza emiliana; l'alta Lombardia conserva antiche ricette in Valtellina e nel Comasco, mentre Milano riassume un poco, personalizzandole, le cucine confinanti, e il suo influsso arriva fino nel Varesotto e nelle contrade pavesi.
I risotti hanno grande rinomanza, da quello giallo milanese il classico risotto allo zafferano a quello comasco con i filetti di pesce persico, da quello "col puntell" mantovano a quello con la salsiccia brianzolo.
Tra i primi piatti, spiccano altresì i pizzoccheri valtellinesi, gli agnolini mantovani, i casonsei bergamaschi, i tortelli di zucca e gli gnocchi alla comasca.
I piatti di carne contemplano bolliti sontuosi, la classica costoletta alla milanese, la cassoeula altolombarda, la faraona alla creta valcuviana, stufati e stracotti profumati.
I formaggi sono i più nobili d'Italia e i vini hanno una tradizione antica, come pure certi dolci famosi, come la colomba pasquale e il panettone.

Le ricette più espressive...
Indietro
Mercaffari
Condizioni d'uso del sito
Scrivimi